HERAEUS. Un buon esempio di welfare nelle PMI

Heraeus S.p.A. Italia, società italiana dell’omonimo gruppo tecnologico tedesco, testimonia la sua politica di welfare e conciliazione sviluppata per i 27 dipendenti della sede di Cavenago Brianza con il supporto di FareWelfare. “Da sempre per la nostra società è stato importante assicurare ai nostri dipendenti la migliore conciliabilità tra le esigenze della vita privata e Leggi di piùHERAEUS. Un buon esempio di welfare nelle PMI[…]

Share

Welfare Aziendale, qualche elemento per affrontare il 2018

Il welfare aziendale è uno dei fattori in espansione nel panorama italiano, da quando il legislatore ha scelto la via dell’incentivazione fiscale e contributiva per spingere le aziende in quella direzione. In quale scenario ci si muove, dunque, iniziando questo nuovo anno? Il Legislatore ha confermato, negli ultimi mesi del 2017, la sua volontà di Leggi di piùWelfare Aziendale, qualche elemento per affrontare il 2018[…]

Share

Welfare Model Canvas tra i progetti innovativi finalisti del premio More Than Pink

Il 6 novembre a Milano si è svolto l’evento finale del Premio More Than Pink promosso da Italiacamp. Il Welfare Model Canvas® è stato presentato nella selezione dei tre progetti finalisti per la sezione Welfare Aziendale. Continua così il progetto di sperimentazione che accompagna lo strumento che applica metodologie di visual design all’elaborazione di un’idea di Leggi di piùWelfare Model Canvas tra i progetti innovativi finalisti del premio More Than Pink[…]

Share

Conciliazione vita-lavoro: benefici per le aziende per il 2018

Il decreto interministeriale firmato il 12 settembre 2017 riconosce sgravi contributivi alle aziende del settore privato che prevedono l’introduzione, l’estensione o l’integrazione di misure di conciliazione vita-lavoro attraverso la stipula di contratti collettivi aziendali. Per accedere ai benefici le imprese devono prevedere almeno due misure di conciliazione tra quelle individuate dal decreto che rientrano nelle Leggi di piùConciliazione vita-lavoro: benefici per le aziende per il 2018[…]

Share

Welfare Model Canvas: Chi c’è con me nell’impresa?

Immaginiamo un imprenditore che ha un’idea e comincia a sondare il mercato, per capire se c’è spazio per la sua nuova avventura imprenditoriale. L’imprenditore comincia ad indagare, i trend, i bisogni e i desideri di quello che può diventare il suo target di cliente di riferimento, le persone a cui risolverà problemi legati al suo Leggi di piùWelfare Model Canvas: Chi c’è con me nell’impresa?[…]

Share

Fare Welfare con il Welfare Model Canvas®

Welfare Model Canvas: un nuovo strumento per progettare il welfare in azienda   Cosa succede se si applicano metodologie di visual design all’elaborazione di un’idea di welfare? E se si comincia a pensare alle persone che lavorano in azienda come il proprio cliente a cui rivolgersi? Avviene che nasce un nuovo strumento, utile in un’organizzazione per Leggi di piùFare Welfare con il Welfare Model Canvas®[…]

Share

FareWelFare, quali domande?

 FareWelFare, quali domande? Quali domande ci sono alla base di un processo di pianificazione di un progetto di welfare aziendale? Quali sono i diversi step di questo percorso d’innovazione? Quali sono gli attori da coinvolgere dentro e fuori l’azienda? Quali sono le strutture organizzative che vado a toccare e ripensare? Come definisco un piano di Leggi di piùFareWelFare, quali domande?[…]

Share

Welfare Aziendale, i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

di Marialuisa Di Bella La Circolare dell’Agenzia delle Entrate n° 28/E del 15 giugno 2016 chiarisce le tipologie di intervento e di utilizzo degli strumenti previsti dalle recenti disposizioni in materia di Welfare Aziendale contenute nella Legge di stabilità 2016 – Legge 28 dicembre 2015, n. 208 e nell’attuativo Decreto interministeriale del 25 marzo 2016 Leggi di piùWelfare Aziendale, i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate[…]

Share

Pubblicato il Decreto Interministeriale sui premi di risultato

di Marialuisa Di Bella  Il 16 maggio 2016 è stato pubblicato il Decreto Interministeriale 25 marzo 2016 che disciplina l’erogazione dei premi di risultato. Il Decreto applica i contenuti della legge di stabilità 2016 che ha previsto una tassazione agevolata, con imposta sostitutiva del 10%, per i premi di risultato e per le somme erogate sotto Leggi di piùPubblicato il Decreto Interministeriale sui premi di risultato[…]

Share